sabato 5 giugno 2010

Charlotte en Rose. Ecco cosa bolle in pentola.



Il mare è un miraggio pari a quello delle oasi. Una cosa lontaaaaaaaana lontaaanaaa. Comincia a fare un caldo appiccicoso e le zanzare che mi girano intorno sono un numero che sfiora le tre cifre nel pomeriggio. Gioie e dolori di vivere nel verde fuori dalla metropoli di cemento. Periodo di grande lavoro, pochi progetti, giorno dopo giorno a completare le tessere che mancano alla prossima consegna. E pochi pensieri. Pensare è faticoso, la fatica fa aumentare la sudorazione. E già la temperatura è feroce: perchè fare altre fatiche? :D Soprattutto se il lavoro costringe anche a far andare il forno giorno e notte in produzione di mille e non più mille dolcini con frutta. 



Per alleviare la calura io vi propongo una favola al cucchiaio fatta per lavoro recentemente: charlotte en rose con fragole e yogurth greco. A voi provare per dire che ne pensate!

INGREDIENTI

una decina di savoiardi casalinghi
200 gr di fragole
175 gr di yogurt greco  
125 gr di ricotta 
125 gr di lamponi 
7 cucchiai di miele
l5 gr di colla di pesce
100 ml di panna
 zucchero a velo

Lavate le fragole accuratamente, privatele del picciolo e tagliatele a pezzi. Frullatele nel mixer fino ad ottenere una salsa liscia e cremosa. In una ciotola mescolate lo yogurt con la ricotta, il miele e in ultimo le fragole frullate. Ammorbidite la colla di pesce in acqua fredda, strizzatela e fatela sciogliere in un pentolino insieme ad un cucchiaio di fragole frullate che avrete tenuto da parte: aggiungetela al composto di frutta e formaggi e mettetelo in un recipiente cilindrico dai bordi alti foderato con pellicola o carta da forno bagnata e strizzata. Mettete in frigorifero a solidificare per 6 ore circa.
Sformate la charlotte con delicatezza, trasferitela su un piatto e spalmatela con un sottile strato di panna montata. Adagiate sui bordi della charlotte premendo lievemente i savoiardi, in modo che aderiscano bene alla panna. Decorate con lamponi e zucchero a velo e servite.

16 commenti:

Perla ha detto...

Gnam! Non vedo l'ora di poterla provare!
Ma dopo aver frullato le fragole, secondo te, vanno anche passate? i semini verdi che fine fanno? io spesso le passo, ma tu cosa consigli?
Perla

Ely ha detto...

ma che meravigliaaaaaaaaaaaaaaaaa! è splendida! davvero!

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

ciao bellissima..
le tue ricette sono sempre cosi delicate nel descriverle e nelle fote complimenti..
voglio provarla e gustarla delicatamente come le immagine tendano a pensare..
un abbraccio forte da lia

Simo ha detto...

Ti ho già detto che adoro il tuo lavoro, vero?????!!?
Questa foto è delicatissima, sembra impalpabile....e la torta meravigliosa e raffinata!
Grazie per il tuo appoggio...ora va meglio. Sai ogni tanto qualche momento nero arriva, l'importante è cercare di superarlo...e imparare dagli errori, sempre e comunque.
Ti abbraccio e ti mando un bacione

dolci a ...gogo!!! ha detto...

tesoro mio ma che piccolo capolavoro di golosita di delicatezza e di raffinatezza...questa sei tu questo dolce ti rappresenta in pieno!!tesoro ma sbaglio ho stai realizzando qualche pubblicazione?????fammi sapere tutto:D...bacioni grandissimi Imma

Cey ha detto...

No words. E' spettacolare.

Anonimo ha detto...

ma è FANTASTICA, cognatina.
:)
davvero spettacolare.
Posso averne un po'?
;)
*Chiara*

le pupille gustative ha detto...

Per Perla: io li lascio, a me non danno noia, anche perchè davvero piccini. Però sì, se preferisci, passa pure tutto. UN abbraccio

Per Simo: sono contenta tu stia meglio, manca poco alle vacanze, saranno iper rigeneranti. Un bacino speciale

Per Imma: diciamo che il lavoro di grafica che da dieci anni faccio continua a darmi per fortuna il mio bel da fare :)

X la mia cognatina Chiara: certo, la prima volta che vieni un buonissimo dolcetto per te. Un abbraccio grande e una coccola a Duick!!

Giuky ha detto...

davvero bellissima e pure gustosissima...complimenti!:)

Acquolina ha detto...

che spettacolo!!! e che foto!
Ciao

UnaZebrApois ha detto...

ma che splendore!!!Dv'essere di un buono inimmaginabile!!!

NIGHTFAIRY ha detto...

Sono certa che sentirei meno la lontananza delle vacanze!Bellissima!

MMM ha detto...

con questo dessert vuoi ucciderci dolceente!
promette davvero bene =)

dai un occhio a www.modemuffins.blogspot.com

stefania.confidential ha detto...

molto molto carino il tuo blog :) complimenti

SILVIA ha detto...

Ciao, è la prima volta che scrivo ad un blog..vorrei farti i complimenti per questa torta meravigliosa!Vorrei provare a farla per il compleanno della mia bimba. Vorrei però chiederti alcune cose:
-di che tipo deve essere il miele?Millefiori può andare?
- oltre alle fragole potrei provare con i frutti di bosco?
- e con la cioccolata?

Grazie mille!!
Silvia

Cucina che ti passa - RUMI - ha detto...

Che meraviglia!! una vera delizia, da oggi sarò una tua sostenitrice!

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà dell’autore e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. Copyright © 2007-2012 LePupilleGustative di Chiara Pallotti