domenica 25 agosto 2013

Le mie melanzane ripiene


















































Non passo da queste parti da un tempo che quasi potrei definire infinito.
Infinito forse non racchiude nemmeno bene il senso di quello che può essere quasi un anno di vita. Le ragioni sono molteplici in realtà e la prima in assoluto è che la mia collaborazione con Repubblica ha assorbito quasi tutto il tempo che ho a disposizione. E poi un insieme di Poi che sviscerarlo richiederebbe un'analisi certosina e alquanto noiosa che non intendo fare. Al diavolo, quello che è stato è stato e non voglio nemmeno ricamarci sopra delle elucubrazioni senza senso.

Questa è una ricetta che io amo molto, anzi no, moltissimo: sono semplici melanzane ripiene di melanzana, pomodorini, aromi & mozzarella.
Ora, sono stata accusata che non sia originale mia, ma del resto me ne infischio come sempre: io non l'ho mai letta da nessuna parte, solo come spesso accade mi sono lasciata trasportare dagli ingredienti che mi piacciono e che secondo me potevano dare vita a qualcosa di molto buono. Ma siccome non si inventa quasi nulla in cucina e in questa ricetta non trovo nulla di molto originale, sono certa che prima di me altre persone le hanno preparate in modo molto simile.

Io le faccio bollire (e via ad altre tremila critiche), poi ognuno le faccia come vuole: le preparo così perchè restano molto morbide, l'acqua che in cottura possono assorbire viene poi fatta evaporare successivamente e posso giurare che non sono acquose nemmeno un pochino, bensì molto gustose e irresistibili. Se voi vi trovate bene a farle ammorbidire in microonde continuate a farlo, se le volete incidere da crude nessun problema: ognuno scelga la tecnica che preferisce :)

Bando alle ciance e alla mia poca fantasia odierna, a voi la ricetta:


Ingredienti:

::  4 melanzane ::
:: 500 gr di pomodorini ::
:: 2 cucchiai di olive taggiasche sott'olio ::
:: 2 manciate di capperi sotto sale ::
:: generoso basilico ::
:: 250 gr di mozzarella fiordilatte ::
:: 40 gr di parmigiano reggiano ::
:: origano secco ::
:: uno spicchio di aglio ::
:: olio extravergine di oliva ::
:: sale e pepe ::


Tagliate le melanzane in due nel senso della lunghezza e mettetele a bollire in una capace pentola per circa 20 minuti, devono diventare morbide. Nel mentre lavate i pomodori datterini e tagliateli a metà quindi cuoceteli a fiamma media in una padella con generoso olio extravergine di oliva, l'aglio intero, le olive, i capperi dissalati, sale, pepe e generoso basilico per circa 15 minuti e tenente da parte. Scolate le melanzane ormai pronte e aiutandovi con un cucchiaio scavatele tenendo 1 centimetro circa di polpa vicino la buccia e quella prelevata mettetela in uno scolapasta a perdere i liquidi in eccesso per 5 minuti. (potete schiacciarla con una forchetta per fare prima). Bollire la melanzana anziché cuocerla da cruda in forno fa sì che la buccia, normalmente coriacea o secca, diventi morbidissima e la melanzana godibilissima in tutte le sue parti (ovviamente tranne il picciolo verde). In una padella antiaderente mettete un goccio di olio extravergine, origano secco a piacere e la polpa di melanzane tritata al coltello: rosolatela per circa 5 minuti fino a quando perde tutti i liquidi in eccesso e prende sapore. Aggiungetevi quindi i pomodori spadellati e cuocete insieme per 5 minuti a fiamma media, aggiustate eventualmente di sale e pepe e spento il fuoco ultimate versandovi anche  la mozzarella tagliata a dadini. Disponete i gusci di melanzana in una pirofila con carta da forno, salateli internamente e farciteli con il composto ottenuto. Spolverizzateli con generoso parmigiano grattugiato e cuocete in forno a 180° per circa 40 minuti, quando la superficie sarà deliziosamente dorata e croccante. Servite non troppo calde, saranno molto più gustose se riposano almeno 10 minuti primi di consumarle.

PS: trovate questo post anche su LaRepubblica 
http://la.repubblica.it/cucina/ricetta/melanzane-ripiene-4/34801/

6 commenti:

marina riccitelli ha detto...

che bello!!!! Bentornata!! Sei sempre bravissima!! Buonissime le tue melanzane!!!!

incasadisilvia ha detto...

Mi piace molto passare di qui, ogni volta! E anche un piatto di melanzane con te è un piatto da regine!
Un caro saluto...
Silvia

Cuoca Pasticciona ha detto...

Anche io adoro questa ricetta!! E' veramente buonissima e le tue foto gli rendono giustizia,capitavo di qui per caso e leggo che collabori per la Repubblica..Complimentissimi! Anche se hai meno tempo per venire qui io mi unisco volentieri ai tuoi lettori per seguirti da vicino e ti invito a passare anche da me se ti va. A presto!
http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

Ristoranti a Cracovia ha detto...

Grande blog, verrò di nuovo qui!
La ricetta è incoraggiante, sembra grande!

cooksappe ha detto...

da provare!

Teresa Barbera ha detto...

Ciao ma che belle ricette, me le segno con piacere,davvero sfiziose e gustose, complimenti se ti va passa da me mi farebbe molto piacere..
Attrezzi pasticceria

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà dell’autore e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. Copyright © 2007-2012 LePupilleGustative di Chiara Pallotti