mercoledì 5 novembre 2008

Vellutata verde



Da quasi due settimane piove su Milano in modo continuo. C'è una lamentela a dir poco feroce da parte di chiunque, io ormai vi dirò, mi sembra quasi normale sta pioggia, nel senso che se vedo un raggio di sole mi fa effetto e dico "mmmhhh...che tempo strano che c'è oggi!" Pazzesco! In ogni caso devo ammettere che sono così indaffarata tra lavoro e altro che non ho neanche il tempo di riflettere sulle condizioni meteo avverse, anche quando sono in macchina alla guida sono sempre lì che mi arrovello di pensieri e progetti da non farci molto caso. Meglio così. Però c'è una parte di me che invece sente eccome questa umidità: le mie papille gustative. Oggi mia madre mi ha proposto per pranzo la bresaola: l'ho guardata come si guarda un pazzo, dicendole "Mamma scusa, e domani cosa vorresti fare, una bella insalata di riso?". Così sono sempre alla ricerca di minestre e zuppe&affini per scaldarmi un pochino dal freddo, e l'altra sera mi sono preparata una delle mie due preferite: la vellutata verde

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
  • un paio di manciate di piselli secchi
  • 3 zucchine
  • 1 patata grossa o due piccole
  • basilico
  • olio extra vergine
  • un dado vegetale
  • pepe

Facilissimo: fate ammollare per un paio d'ore i piselli secchi in acqua fredda. Tagliate le zucchine e le patate, lavate i piselli secchi e mettere tutto a rosolare 5 minuti in un tegame con un filo di olio extravergine di oliva. Aggiungetevi il brodo (io per mancanza di tempo l'ho fatto con il dado, ma meglio se lo fate con le verdure fresche) e fate cuocere per un paio di ore a fuoco dolce coperto. Verso fine cottura togliete il coperchio, fate evaporare e con un cucchiaio cercate di spaccare le patate in modo da farle diventare purea. Una volta cotta la vellutata aggiungetevi abbondante basilico fresco tritato. Condite con un filo di olio a crudo, una macinata di pepe nero e se vi piace formaggio grattugiato. Comfort food!

21 commenti:

Sere ha detto...

le zuppette per me sono una vera droga e questa la voglio provare, presto!
un abbraccio
Sere
cucinailoveyou.com

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Appena inizia il freddo, le minestre-zuppe-creme e affini diventano indispensabili! Annoto il tuo suggerimento!

manu e silvia ha detto...

Mmm, sentiamo il profumino di questa zuppa fino a qui...
con queste giornate di pioggia, è proprio quello che ci vuole!!
bacioni

dolci a ...gogo!!! ha detto...

la trovo davvero delicata e buonissima...anch'ioo adoro le zuppe ma in inverno sono una magiatrice di minestrone e brodo di carne....li adoro.-)bacioni imma

dolci a ...gogo!!! ha detto...

p.s. dimenticavo ho un premio per te passa a ritirarlo quando vuoi:-)baci

Simo ha detto...

La foto è davvero fantastica, rende benissimo la bontà di questo piatto caldo, avvolgente, che sa di casa.....
bacioni!

i dolci di laura ha detto...

wow, si mangia con gli occhi! provo sicuramente questa ricetta, mi sembra proprio buonissima! ciao

Silvia ha detto...

Chiarina, stavo giusto veleggiando per il web alla ricerca di una ricetta per la vellutata e... guarda guarda... me la proponi tu! Mi sa proprio che la provero! Ma ci posso mettere i piselli freschi?
Bacio!
Silvia

Barbara ha detto...

Sai, ogni volta che leggo vellutata, temo di vedere una passata con un po' di panna.. la tua invece è semplicemente deliziosa... quanto ne prenderei volentieri un cucchiaio.. e con quel crostino, grazie!
Te la copierò senz'altro, è mooolto invitante e calda calda!
Se ne hai voglia, passa da me: c'è un bel premio.. per te!

i dolci di laura ha detto...

ti meriti un bel premio! passa da me a ritirarlo

Camomilla ha detto...

Ciao, volevo complimentarmi con te per il blog, mi piace molto sia nella grafica che per le ricette... Questa vellutata ad esempio è il genere di piatto che mangerei spesso in questa stagione, bella cremosa e avvolgente!
Buon fine settimana!

Gloricetta ha detto...

Che buona questa zuppetta, che dici la posso preparare anche se non piove più? Glò

lenny ha detto...

Una vera coccola da gustare a fine giornata.
Ciao

Moscerino ha detto...

bella e coccolosa la tua vellutata. ma come fai a far sembrare bellissima anche una zuppa??? a parte la coppettina deliziosa, la luce delle tue foto è sempre eccezionale. ma usi luci professionali????

NIGHTFAIRY ha detto...

Che meraviglia..adoro le zuppe!questa é proprio l'ideale per un'appassionata di zucchien come me..mmm..Buon inizio settimana!

Chocolat ha detto...

Volete partecipare ad un concorso con una buona azione ?
http://cookinginrome.blogspot.com/2008/10/100-good-deed-prize-il-premio-della.html
Grazie

VANESSA ha detto...

oddio che spettacolo questa zuppetta! anche io!!!sarà ma io certe ose non le posso fare perchè il mio adorato amoruccio odia le vrdure ahhhhh ma questa forse forse la replico monoporzione!

Gunther ha detto...

compliemnti per la vellutata è motlo bella e quando il tempo è brutto nella di meglio di una bella zuppa calda che scalda, perchè lo stomaco è uno degli organi più vicino al cuore :-))

emilia ha detto...

Ma sai che in questo periodo sono molto minstrona ? Ottima zuppa, brava :)

andrea matranga ha detto...

che bel piatto., molto ricco,ben presentato.complimenti

Serendipity ha detto...

hai proprio ragione...serve una bella zuppa colorata per superare questo tempo grigio a Milano!
e che belle le tue foto!!!

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà dell’autore e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. Copyright © 2007-2012 LePupilleGustative di Chiara Pallotti