martedì 13 ottobre 2009

Mirtilli&porcini: quando l'autunno si fa risotto




Come tante persone, non amo l'autunno. Ne posso riconoscere il fascino della luce gialla, riconosco che regala giornate atmosfericamente splendide con colori meravigliosi dati dalle foglie che svolazzano arancioni nel cielo formando poi magnifici e allegri tappeti multicolor. Riconosco anche che dopo il gran caldo mi piace infagottarmi in morbidi e gonfi maglioni che fanno da "coperta". Però continuo a trovare l'autunno di una malinconia struggente, e nella mia testa lo posso salvare solo perchè regala doni della terra fantastici, come i funghi porcini, le prime zucche, le castagne.



Questo weekend una ricetta del mitico chef Iviano che gli ho visto preparare a scuola di cucina un anno fa, un risotto che si presenta fantastico per sapore e per aspetto. Ad onor del vero i miei fratelli amanti della pasta al sugo, che quando si sentono "stravaganti e originali" arrivano ad amare persino la pasta all'amatriciana, sono rimasti di sasso alla vista di un piatto VIOLA, e dico VIOLA.
Però, dopo opera di convincimento all'assaggio si sono ricreduti e anche loro hanno apprezzato il risotto ai funghi porcini e mirti
lli.




DOSI PER 6 PERSONE


  • 480 gr di riso per risotti
  • 600 gr di funghi porcini freschi
  • 200 gr di mirtilli
  • burro q.b.
  • brodo vegetale
  • un mazzetto di timo
  • abbondante grana grattugiato


Pulite i funghi e tagliateli a pezzetti. Fateli cuocere in uno strato basso in poco olio in una padella antiaderente molto calda, in modo che prendano bene sapore senza formare acqua. Aggiungete un pochino di timo sfogliato e a fine cottura il sale. A parte spadellate i mirtilli in una padella antiaderente per un paio di minuti con una noce di burro e un pizzico di sale. Nel frattempo fate tostare il riso con del burro, sfumate con vino rosso, e iniziate la cottura con del brodo vegetale aggiustando di sale se necessario. A tre quarti di cottura aggiungete i funghi precedentemente cotti e i mirtilli. Quando raggiunge la cottura spegnete e mantecate con abbondante grana e una noce di burro. Il sapore dolce dei mirtilli lasciati interi nel risotto l'ho trovato davvero sorprendentemente piacevole.





26 commenti:

anna the nice ha detto...

Bentornata. Spero che il tuo umore sia colorato e caldo come la ricetta che hai postato.
Che sarà straordinaria sicuramente.
Io invece amo l'autunno, che mi consola e mi coccola. Non mi aggredisce mai. Ma mi invita a rimanere chiusa a casa quando decide di far bufera. E questo mi piace tanto. E oggi mi ha detto mio figlio piccolo che piace tanto anche a lui...essere 'costretto' la sera a non uscire e a mettere presto il pigiama e aspettare che gli prepari il latte caldo con il miele. cuore di mamma....
Ti abbraccio
anna

Simo ha detto...

Che magnifici colori...questo risotto è un vero capolavoro!
Complimenti tesoro, un bacio

Virginia ha detto...

Aaaah, che buono! Ho fatto anch'io qualcosa di simile lo scorso anno...

Edi ha detto...

Particolarissimo, ma decisamente invitante!! da provare!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

tesoro che colori fantastici!!!!! anche a me l'autunno mette un po di malinconia...pero come dici tu ci offre scenari incantevoli e prodotti meravigliosi!!!un bacio grande imma

Chiara ha detto...

e si l'autnno si fa amare per i suoi frutti, i suoi colori ma per me è proprio difficile riuscire a superare il freddo che porta con se:(
sono così freddolosa!in qst giorni sono disperata per me è come stare in inverno inoltrato!
mi consolerò alla grande con il tuo meraviglioso risotto!!!! di grande effetto, il colore è meraviglioso!! nn vedo l'ora di prepararlo!!
grazie mille per la ricetta!!
baci

Federica ha detto...

i colori di questi risotto sono meravigliosi!!! molto invitante! da provare! complimenti!

Silvia ha detto...

Chiaruccia è bellissimo e mi incuriosisce tanto :)
Finalmente sei tornata alle tue meravigliose ricette. Slurp! Peccato che i porcini (e pure i mirtilli) siano così cari. è proprio il caso di dire che è una ricetta da RE :)

Vale ha detto...

da leccarsi i baffi! e che belle foto!

Gio* ha detto...

ciao mia patata complimenti x tutti i colori buonissimi che vedo..
(l'autunno è la mia stagione x cui mi ritrovo in tutto ciò che scrivi anche nelle cose che a te non piacciono;))
continua a seguire i tuoi bellissimi sogni..
ah!quand'è che passi a farmi una cenetta a base di castagne??

stefi ha detto...

Che colori questo risotto e che gusto.......straordinario, un abbinamento perfetto!!!!

Mariù ha detto...

Oddio, che colori!! Che meraviglia!!

Nanny ha detto...

Che buono questo risotto,complimenti anche per le foto!

NIGHTFAIRY ha detto...

Se lo avessi davanti a me..ora!che voglia di risotto..e che colori meravigliosi!
L'autunno é la mia stagione preferita!

Anonimo ha detto...

ma è fantastico!
A me non piacciono i funghi però... lo cucinerò a tuo fratello utilizzando solo i mirtilli, si può?
Un abbraccio dalla tua cognatina

Tibia ha detto...

che accostamento audace :) sarei curiosissima di provarlo... davvero...complimenti!

NIGHTFAIRY ha detto...

Buonissima domenica!bacio

tartina ha detto...

l'ho assaggiato una volta in un ristorante, e la tua ricetta mi dà l'impulso di riprodurlo! :D

*

Moscerino ha detto...

sarà che io adoro il viola, e adoro anche i porcini e i mirtilli, ma il tuo risotto è STREPITOSO! lo posso provare? e mostrare? :D
per adesso, date le difficoltà che incontro nel trovare nuove idee, ho deciso di fare la "parassita" e sfrutto le idee altrui!

le pupille gustative ha detto...

X Moscerino: provalo, postalo, fotografalo, sperimentalo. Tutto quello che vuoi, è un piacere e un onore esserti d'ispirazione! Passa una bella domenica, ti abbraccio

salsadisapa ha detto...

:-O veramente un capolavoro!

Gunther ha detto...

sarà banale ma hai fatto delle foto che invidio molto ma sopratutto il risotto che è di un ghiotto a vederlo incredibile, complimenti perchè al di là del cibo le tue foto i tuoi racconti comunicano una luce una bellezza rara, ciao

Solidea ha detto...

Che colori!! Che originalità, complimenti, bel blog, belle foto, belle ricette,......bello tutto, tornerò a trovarti!!

Gio ha detto...

Che spettacolo!!

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

spettacolare...e super buonissimo avendo provato la tua ricetta....
un abbraccio da lia

Anonimo ha detto...

Ciao, secondo te ci sta bene anche con un altro tipo di funghi? Che ne so, tipo champignon o prataioli?

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà dell’autore e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. Copyright © 2007-2012 LePupilleGustative di Chiara Pallotti