sabato 11 dicembre 2010

Danza dei biscottini e allegri aneddoti di serate notturne!

Cosa vuoi di più di una serata con un'amica storica? Beh, in circostanze del genere si sa che tutto può capitare, dal furto a mano armata, ai finti poliziotti che indossano un vestito "di scena" ma in realtà con i loro falsi manganelli vogliono solo broccolare, alle risse sfiorate e non, alle figuracce epiche che diventano storia, agli "stalker" occasionali, alle solite frasi abominevoli di chi non ha nessun argomento e allora lancia lì un "siete sole ragazze?"  oppure un "bella serata ragazze" prendendosi come risposta le nostre facce disgustate. Passando ai cocktail con droga (purtroppo anche questa è vera!) per farti capitolare, alle bottiglie offerte da abominevoli avventori al tavolo, che per conquistarti ultimamente non ti fanno i soliti apprezzamenti, ma ti insultano! Ebbene sì, in un mese mi sono beccata della "larga cicciona" (ho una taglia 40-42) e un "sembri frivola e superficiale": strategie di approccio di bassa lega e di bassa eleganza.
E le serate con la mitica Clio del 91, devastata come un carro armato dopo le guerre mondiali, e le innumerevoli volte che ci hanno fermate in piena notte convinti che alla guida invece che una fanciulla bionda ci fosse un extracomunitario irregolare con precedenti per spaccio internazionale e furto. Una delle migliori gaffes rimane ieri sera, di ritorno da un locale a xx km da casa, piena notte, la mia degna compare mi dice di seguire il suo amico davanti a noi che ci riporterà verso casa nostra.... Dopo mezz'ora di gira e rigira e navigatore impazzito e strade improbabili capiamo che stavamo seguendo come due cretine un perfetto sconosciuto che chissà dove andava.... Risate con lacrime a non finire, ai livelli di doversi accostare con la macchina.




Bene, inizia la danza dei biscottini, per la verità nulla di nuovo, tutti molto famosi, e garantisco molto buoni dato che sono usciti dal mio forno, Da quando per "doverosità lavorative" preparo biscotti, non riesco a mangiarne più uno industriale, avere una scatola immensa piena di diverse varietà è un sogno goloso bellissimo. Queste ciambelle sono semplice frolla al cacao (300 farina, 170 burro, 100 zucchero, 1 uovo, 30 cacao amaro, vaniglia) con glassa bianca. Meravigliose da inzuppare. Felice CountDown al Natale!

8 commenti:

dolci a ...gogo!!! ha detto...

tesoor insomma dietro i tuo sorriso angelico si nasconde una vera teppista:D!!!certo che una serat con un amica del cuore si trosforma in un momento ricco anche di ricordi di momenti trascorsi insieme ormai storici di risate fino alle llacrime insomma nn si dimentica una serata come la vostra ed io nn posso dimenticarmi di questi biscotti,somo perfetti delicati e di un buono....e vai si parte con la danza ..questo è il mio ballo preferito:D!!!!!!!tvbbbbb,imma

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

e si cara i ricordi con i nostri o la nostra amica del cuore sono sempre ricordi che ci riafiorano sempre e ci fanno sempre pensare ciò che si e detto o fatto......sei mitica tu...come lo sono i tuoi biscotti...
un abbraccio forte da lia..

emilia ha detto...

A me questi biscotti piacciono parecchio, sia nel gusto (leggendo gli ingredienti) sia per il disegno con la glassa.
Io mangerei prima quella e poi li inzupperei....
Le serate con le amiche sono impagabili !!
Buon fine settimana :-)

Simo ha detto...

Con le vere amiche non ti stanchi mai...
Un bacio cara e complimenti per quei capolavori che sono i tuoi biscotti

mariangela ha detto...

BELLISSIMI QUESTI BISCOTTINI.
APPROFITTO DI QUESTA DOMENICA RECLUSA IN CASA CAUSA RAFFREDDORE PER PROVARLI.
LE VERE AMICHE SONO UN GRANDE DONO

paola ha detto...

il sogno di una scatola di latta piena di vari tipi di biscottini è anche il mio sogno goloso....ma non riesco mai a riempire la scatola!!! finiscono sempre prima!
queste ciambelline sembrano davvero strepitose!!

laura ha detto...

ma come fai a farli così precisi? sono bellissimi

monica ha detto...

non riesco a staccarmi dal tuo blog.....è incantevole, ora vado a sbirciare altri post, contenta di averti scovata!

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà dell’autore e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. Copyright © 2007-2012 LePupilleGustative di Chiara Pallotti