giovedì 23 dicembre 2010

Serenità di cuore - Natale 2010







Lo ammetto: quest'anno nn sento il Natale. I troppi problemi, le lotte contro il tempo, i lavori impossibili, le cocenti delusioni, le difficoltà familiari e personali. Arrivo qui, dopo due giorni di deliri su un progetto che ci ha succhiato il sangue fino ieri in notturna. E ora.... e ora vorrei cadesse come neve a coprire ogni cosa la Calma, soprattutto delle nostre anime. La calma che possa farci godere di un momento intimo di casa, della preparazione del solito vecchissimo spennacchiatissimo e iper chic albero di Natale, la calma di quelle poche e piccole cose, dei rituali sempre uguali negli anni. La calma lontano dalle luci, dalle mille tartine al caviale gelatinate, dai regali costosi griffati, dalle pailletes, dai pranzi e cene sofisticatissimi. Vorrei solo il mio piccolo incantesimo, nel microcosmo protetto dalle corse e dalla frenesia, il mio incantesimo nell'aspettare che per un'altra volta si compia la Magia dell'attesa. Uno dei ricordi più belli e teneri che ho è di una Me Bambina, nel letto della mia casetta vicino al bosco, mentre leggo un fumetto della Pimpa durante le feste di Natale. Quel fumetto, anche se sono passati molti anni, riesce ancora ad avere lo stesso profumo di allora, la stessa aura di un sortilegio che può davvero durare tutta una vita nel mio cuore. A voi, a chi mi vuole bene, a chi mi è vicino con il pensiero, alle persone che amate, a chi passa di qui anche solo ora per la prima volta, a tutti auguro che la Serenità possa fare parte delle vostre vite e che splenda la Calma dentro di voi. Felice Natale 2010. Chiara





10 commenti:

mariangela ha detto...

auguri anche a te
anche per me questo natale non è molto felice
ti auguro, auguro a tutti noi un 2011 un po' meno difficile

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

ciao cara..
ti auguro di trascorrere un sereno natale con le persone più care..
buon natale da lia

t e o ha detto...

f
e
l
i
c
e

N
a
t
a
l
e

a
n
c
h
e

p
e
r

t
e
,

s
p
l
e
n
d
i
d
a

s
t
r
e
g
a

!

anna the nice ha detto...

Io ti voglio bene, Chiaretta.
E ti ringrazio per il sentimento che ancora riesci a spargere come zucchero a velo sul mio cuore quando sono giù.
Anch'io, come sai, aspetto che Calma e Serenità cadano sul mio cuore e sul cuore un pò tormentato dei miei cari.
Abbiamo tutti bisogno di un pò di Pace. E di luci di calde candele, non di lustrini. E di calde creme che riscaldano il cuore, e non di fredde gelatine nordiche.
E di abbracci lunghi e silenziosi. Per riprendere il fiato.
E ora ti abbraccio io, cara amica mia, per fermarci un pò insieme, virtualmente e farci gli auguri.
Un bacio
Anna

Simo ha detto...

Ti abbraccio forte forte e ti sussurro i miei più sinceri auguri!
Spero presto di conoscerti...che bello sarebbe!
Un bacio!

Gunther ha detto...

che bella la foto di quel dolce tanti auguri anche a te un abbraccio

Gunther

UnaZebrApois ha detto...

tantissimi auguroni di buon Natale!

il sapore del verde ha detto...

Uno splendido blog, una foto sognante ed un post che trovo tenero... complimenti, ho sbirciato quà e là... Ti auguro feste felici, serene, rilassanti, ritempranti... e tanta gioia. Deborah

Moscerino ha detto...

grazie chiara, spero che il Natale ti abbia portato la calma tanto sperata. Le tue parole sono sempre ricche di dolcezza e mai casuali o scontate e speriamo continuerai a regalarcene altre.
P.S. il dolcino sarà pure un "semplice" zuccotto, ma a me pare molto bello e ben riuscito! come tutto quel che fai

La Zucca Pazza di Ross ha detto...

Hey ciao , sto leggendo il tuo post adesso, a cinque mesi dal Natale. In realtà inseguivo l'immagine piccolina dello Zuccotto ma l'immagine della bambina che legge il suo fumetto è arrivata al mio cuore come un razzo per lasciarmi senza parole. Grazie....gli auguri sono arrivati anche a me e ricambio con tutto il cuore

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà dell’autore e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. Copyright © 2007-2012 LePupilleGustative di Chiara Pallotti