mercoledì 13 aprile 2011

Alla faccia di chi mi vuol male: latte in piedi ai pistacchi con arcobaleno di frutta



"Quanto tempo che è passato senza che me ne accorgessi..." Canticchio una canzone molto carina che ho nelle orecchie da qualche tempo, pensando a quanta verità in merito a cellulite e consapovolezze ah ah. L'alba di un nuovo giorno, l'alba di una luce dorata e piena di bellezza, la magia di questo istante così imperfettamente perfetto, la sensazione di essere ad un nuovo inizio di una nuova meravigliosa avventura. Le ultime due settimane sono state un disastro di jatture, sfighe, rotture, perdite di cose e affetti: se dovessi fare i conti direi che sono dissanguata e che mi hanno distrutto le cose a me più care, sono arrivati nel cuore del mio castello e l'hanno fatto a pezzi. Eppure, eppure non ho mai smesso di avere voglia di sorridere e di stare bene e di essere felice "nonostante tutto".Oggi ho quel senso dannato di rivalsa che mi è connaturato, ho nel sangue quel rosso che mi porto dentro e che mi fa mordere la vita più forte di quanto lei faccia con me, ho questa maledetta energia che mi fa tremare ma non mollare mai. Lo devo a me stessa. A una Me che non ha mai smesso di andare contro tutto, a una me che è stata capace di affrontare la sua più grande fobia da sola, a una me che oggi festeggia una nuova occasione di crescita da cogliere, una nuova possibilità di vivere e di essere felice. Nonostante tutto e SOPRATUTTO alla faccia di chi mi vuol male! Tiè! ;)


Un inno al colore, alla freschezza, al sapore, alla leggerezza, alla primavera con le sue meraviglie. Latte in piedi ai pistacchi con arcobaleno di frutta.



INGREDIENTI

:: 50 gr di pistacchi ::
:: 300 ml di latte ::
:: 8 gr di colla di pesce ::
:: 60 gr di zucchero ::
:: una bacca di vaniglia ::
:: una fetta di ananas ::
:: una fetta di mango ::
:: 5 fragole ::
:: 2 kiwi ::
:: un passion fruit ::

FAte bollire i pistacchi per qualche minuto e eliminate la pellicina: frullateli in un mixer con un goccio di latte a lungo in modo da ottenere una crema omogenea. In un pentolino portate a bollore il latte con lo zucchero e la bacca di vaniglia: lasciatela in infusione per un quarto d'ora. Ammorbidite la colla di pesce in acqua fredda, strizzatela e scioglietela su fuoco dolce con un cucchiaio di latte, poi unite la colla al latte alla vaniglia e ai pistacchi. Mescolate con cura, passate al setaccio per eliminare eventuali grumi e mettete in stampini in silicone a solidificare per almeno 3 ore. Servite con coriandoli di frutta fresca.

16 commenti:

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

stupende le foto ottima il dolcino ...
brava chiara..
baci da lia

Simo ha detto...

ebbrava tesoro, così ti voglio!!!!!!!
E vorrei pure un latte in piedi, grazie....................

Kika ha detto...

rispecchia assolutamente il mio stato d'animo attuale!

Ely ha detto...

brava brava brava! vai e distruggi in senso metaforico e sopratutto non lasciarti andarare, questo è l'importante, sapere che alla fine ce la si può fare....
e che dirti della ricetta? ma le tue foto sai che catturano lo schermo? così vive e vere e con questi colori... davvero splendido tutto! baci

simona ha detto...

... davvero una meravigliosa sorpresa !!! sono passata a fare la mia solita capatina e ... ho trovato la nuova ricette e le nuove foto, che, insieme alle tue parole, hanno riempito il mio cuore di gioia !!! brava chiara ... cogli l'attimo e goditelo fino in fondo ... a dopo crudy

mariangela ha detto...

VADO MATTA PER I PISTACCHI, LO PROVO DI SICURO
LE TUE FOTO SONO SEMPRE MOLTO BELLE
CI SONO DEI PERIODI NERI, IN BOCCA AL LUPO

fantasie ha detto...

Una sola parola: BRAVA!!! Per come affronti la vita, per le tue meravigliose ricette, per le tue bellisime foto!

Cucina Amore Mio ha detto...

Ci sei ancora in rete... meno male.
Dann/www.cucinaamoremio.com

Cucina Amore Mio ha detto...

Io invece proverò questo "Lattte in piedi", mi piace troppo, sarà anche la foro che è stupenda.
Dann/www.cucinaamoremio.com

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

grazie per gli auguri chiara..
e si eravamo sul decidere se aprire o no un blog e a cosa si andava incontro e quindi io chiesi a te un giudizio e mi aiutasti tantissimo... un grazie davvero chiara..
un bacio infinito da lia

manu ha detto...

pupillina bella
questa foto mi ha rallegrato la giornata!!! è favolosa!
mi ci tufferei dentro!
adoro i pistacchi ma non ho mai assaggiato un budino...dev'essere un sogno!
complimenti davvero
buonissimo week end cara!
Manu

marty90 ha detto...

ciaoo complimenti il tuo blog...passa a trovarmi se ti fa piacere..
http://cucinadicottoespazzolato.blogspot.com/

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

ciao chiara..
passo per farti i miei più sinceri auguri di buona pasqua a te e famiglia..
baci da lia

anna the nice ha detto...

cara Chiaretta,
per rinascere qualcosa deve pur morire....
Come vedi cara la mia fenice, ci si risolleva sempre e si torna a vita nuova.
un abbraccio e mille auguri.
anna

Elisa ha detto...

Ciao,
scopro da poco il tuo blog...complimenti!
Ho provato ieri sera nell'urgenza di una cena improvvisata a fare il tuo latte in piedi!
Ottimo! Davvero grazie per la ricetta...
Per fortuna avevo pistacchi già sbucciati ;) e ho guarnito con fragole di bosco!
Nel frattempo vado all'indietro a leggere le tue ricette...
a presto,
Eli

Laura ha detto...

Ciaoo! Sto andando a ritroso nel tuo splendido blog..ma quante cose rischiavo si perdermi?! Sai che questa canzone ancora la canticchio e ce l'ho nell'ipod..mi piace,molto! Come questo latte in piedi. A dir poco simbolico..
Ti abbraccio.
Laura@RicevereconStile

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà dell’autore e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. Copyright © 2007-2012 LePupilleGustative di Chiara Pallotti