domenica 5 aprile 2009

Come a scuola: giustificazione per l'assenza!



Per me il blog è un piacere, un piacere vederlo crescere, alimentarlo e coccolarlo come fosse una delle mie piantine aromatiche. Ci sono periodi in cui tutto il resto urla più forte per cui diventa difficile tenere insieme tutti i pezzi e, ahimè, le priorità vengono dettate a forza. Ho chiuso marzo con un bellissimo viaggio in Terra Pugliese, un viaggio che non so se mi vede ritornare a casa ricaricata o meno, sicuramente mi vede incicciottita di un chiletto, grazie alle buonissime burratine, ricotte e focacce baresi... Per non parlare di taralli, olive, buon vino e ogni meraviglioso peccato di gola. Sono un'ingorda, come direbbe qualcuno, detesto i limiti e le imposizioni, anche quelle della bilancia (a dire il vero da oggi vorrei fare un po' di "depurazione", che è cosa mooooolto lontana dalla dieta in ogni caso). 



In questo viaggio pugliese ho avuto il grande piacere di conoscere Anna, donna straordinaria dalle mille e mille qualità ed energie, che mi ha iniziato alla sua cucina regionale, fatta di sapori a me totalmente sconosciuti ed estranei, in un pomeriggio che si è prolungato in una serata davvero bella piena di emozioni e di sorprese. Grazie Anna, spero di tornare quanto prima ad assaporare tutto il nuovo che potrò. 


Provare, nella vita bisogna provare davvero tutto quello che possiamo, talvolta anche ciò che è sbagliato, perchè ci da il senso delle misure e di quello che invece per noi vorremmo.

8 commenti:

Luca and Sabrina ha detto...

Anche noi non amiamo molto limitazioni e restrizioni, è una sorta di allergia a pelle che proviamo anche solo per quelle parole. Quel chiletto vedilo come il frutto di una parentesi di puro piacere, poi sicuramente lo butterai giù senza troppa fatica e senza dieta. E' bello godersi la buona cucina, tante volte si va di corsa e si cucinano cose veloci, ma quando si può stare davanti ai fornelli e cucinare piatti seguendo le voglie ed i desideri, è davvero fantastico!
Bacissimi da Sabrina&Luca

Simo ha detto...

Ti dirò...ormai alle restrizioni un pò ci rinuncio...la cucina è davvero un piacere, perchè rinunciarvi?
Un bacio!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ciao tesoro allora rigenerata poco ma ingolosita sempre di piu al rientro di questo viaggio:)...viaggiare ci da l'idea di quante cose buone si ritrovano nel nostro cammino culinario e tu ne hai scoperte molte a quanto pare:-)...io ho usato per 4 anni la scusa delle gravidanze per aver preso questi 3 4 chili di piu ma ormai alfredo ha 3 anni e mezzo e lorenzo ha una anno e mezzo quindi li avrei dovuti smaltire ma sono troppo goloso e la sola parola dieta mi fa venire il prurito:-)tesoro quando vieni a napoli??ti porterei in un bel tour culinario tra pizza dolci tipici panorami indimenticabili e tanto affetto:-)un bacio e ti voglio bene,imma

sweetcook ha detto...

A volte non siamo noi a decidere a cosa dedicare le nostre energie, ma capita che vengano risucchiate da qualcos'altro.
Sono contenta del tuo viaggio e che sia ansato bene.A presto:)

stefi ha detto...

Ogni tanto ci vuole uno stacco rigenerante,sarai tornata in formissima!!!!!!
Ciao cara a presto!!!!!!

Marilì di GustoShop ha detto...

Più giustificata di così si muore [come Pantagruele, però!]
Bacioni

Margherita ha detto...

Ciao!mamma mia ke fame fanno venire le tue ricette :) posso copiarle tutte? :) stupendo blog complimentissimi!

Moscerino ha detto...

vedo che anche tu sei un po' lontana dal sito.....oggi io dopo tanto tempo ho pubblicato una nuova ricetta e sono venuta a fare un giretto da queste parti...e già che ci sono non posso che ricambiare l'abbraccio energizzante che mi hai lasciato qualche giorno fa!
P.S. ho deciso di seguire il consiglio che dai nel post sul molleux cioccolato e pere: ho deciso di darti una mano a renderlo un tormentone provandolo al più presto!!! però sulla pubblicazione non garantisco perchè...come si fa a competere con la tua foto???? è bellissima!!!

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà dell’autore e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. Copyright © 2007-2012 LePupilleGustative di Chiara Pallotti