lunedì 30 maggio 2011

Gnocchi di PatateViola: alchimie navigando leggeri.



 Navigo ormai a vista da giorni, non cerco più itinerari o rotte da in - seguire, mi lascio cullare da queste onde e vado dove mi sta portando il vento. Questa condizione di ritrovata libertà da tutti quei maledetti schemi che da soli ci prefiggiamo mi sta dando una leggerezza che non avevo, un senso quasi mistico in cui la parola "possibilità" e l'aggettivo "possibile" sono le uniche che vengono riconosciute e stimate. Non so bene dove andrò, non so se mi basteranno i viveri e se vedrò aurore boreali oppure deserti di sabbia e palme. Non so se avrò compagni di avventura oppure sarò da sola nelle notti sotto la luna a immaginare il dolce suono dei grilli in un bosco e il profumo dei gelsomini in fiore, non so se mi basteranno le coperte o la mia pelle sarà arsa di luce azzurra e accecante. Quello che ora so è che parto da qui, da questo bagaglio di esperienze, sbagli, errori, avventure e di fiducia. Parto con il sorriso di chi respira a pieni polmoni l'aria frizzante di un'alba dorata e quella specie di elettricità sotto la pelle, parto con l'allegria di chi ha deciso di stare bene.





Chi frequenta questo blog sa bene che io non sono una chef e mai ho preteso di esserlo: ognuno faccia il suo lavoro, come dico sempre io. Non ho mai sperimentato cose "strane" dato che sono per la semplicità in cucina, e non mi sono mai lanciata in accostamenti bizzarri. Oggi, rompo lievemente il mio trend con questi che sono, lo posso giurare, gli gnocchi più buoni che io abbia mai mangiato o fatto: gnocchi di patate viola con zucchine, asparagi & pancetta croccante.


Le patate viola non sono una novità lo so bene, e non le ho nemmeno mai cercate: complice la produzione televisiva per la quale sto lavorando (ne parlerò in settembre...) mi sono capitate tra le mani e non ho saputo resistere alla tentazione di provarle: al di là del colore stupendo e stupefacente, hanno un sapore incredibilmente buono e una consistenza talmente perfetta che i miei gnocchi si scioglievano in bocca senza però essere molli.


DOSI PER 4 PERSONE

:: 500 gr di patate viola (da cotte e sbucciate!) ::
:: 120 gr di farina ::
:: un tuorlo d'uovo ::
:: sale, pepe & noce moscata ::
:: 3 zucchine piccole con il fiore ::
:: 5 asparagi ::
:: 70 gr di pancetta coppata ::
:: basilico & Timo ::
:: olio extravergine di oliva ..



Cuocete le patate CON LA BUCCIA fino a quando saranno morbide: spelatele e schiacciatele. Unite sale, pepe e un poco di noce moscata, il tuorlo e amalgamate con 100 gr di farina velocemente (a me sono bastati per avere gnocchi sodi e fantastici da lavorare). Formate gli gnocchi e tenete da parte. In un padellino antiaderente preparate il condimento spadellando a fiamma vivace le zucchine a rondelle con la pancetta a quadratini, in ultimo unite gli asparagi (sbollentati a parte) e gli aromi. Cuocete gli gnocchi, condite e adorate!

PS: guardate che acqua bellissima: è quella di cottura degli gnocchi, le patate hanno lasciato il loro colore e me a bocca aperta :)


17 commenti:

sonia ha detto...

Che colori meravigliosi !!! Sembra un dipinto piu che una foto straordinario :D

Simo ha detto...

Sembra un fotomontaggio questo piatto...ma so bene che non lo è, quelle patate le conosco e sono un capolavoro della natura.
L'idea di farci degli gnocchi è stata a dire poco geniale...e poi la decorazione del piatto...un sogno!!!!!!!!!!!!
Baci tesoro...e che belle le tue parole di ragazza felice e piena di voglia di vivere!
Resta sempre così come sei

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Tesoro mio ma che meraviglia che colori e che presentazioneeeeeeeee...wow io le patate viola a napoli nn le trovo ma ne ho viste di ricette e questi gnocchi sono la cosa piu buona e piu bella che abbia mai visto!!Tesoro goditi questi momenti e la tua libertà e naviga non farti fermare da nessuno!!!TVB,Imma

Moscerino ha detto...

non ci credoooo!!! ma davvero le patate avevano quel colore??? sembrano uscite dalla tavolozza di un pittore! e non potevi farne un uso migliore...

Rosaria ha detto...

che meraviglia!!!!! sono senza parole... ma davvero esistono patate viola???....gli gnocchi sono stupendi...ma dove si possono trovare queste meraviglie???...assolutamente da provare....

Cooking Therapy ha detto...

Wow...davvero un piatto a effetto 3D,e immagino sarà anche delizioso... complimenti davvero!!!!

Chiara

Il Forno delle Streghe ha detto...

Sembra un piatto da cartone animato, questo viola che potete spicca sui vari toni di verde e il bianco del piatto.

Posso solo vagamente immaginare profumo e sapore, ma mi piace farmi rapire da questo porpora intenso, anche perchè è il mio colore preferito...

Ti ringrazio per questo spunto di novità e questa immersione nei colori vividi del cibo...:)

Anonimo ha detto...

FANTASTICO!
Le patate viola :)
bellissimo piatto e splendide foto.
Cognatina, sei troppo brava.

ps. hai usato i miei colori preferiti.
chiara

Ely ha detto...

dalla bellezza della foto senbra un fotomontaggio... i colori sono meravigliosi come la presentazione, ogni volta che vengo qui le tue foto mi colpiscono in maniera sensazionale, mi piacerebbe provare questignocchetti ma io non le ho davvero mai viste queste patate, un bacione Ely

La cuoca Pasticciona ha detto...

Ciaoo Chiaretta.. e un po' che non ti scrivo e mi sono persa tanto... mi sa che rimedio immediatamente perchè le tue ricette sono uniche e dai colori invitanti accattivanti... bacissimo baby

teo ha detto...

Il piatto trasmette la vita di un pianeta
selvaggio e pieno di colori accesi!

accompagno tue foto e parole
con la dedica di Onda su Onda,
del buon vecchio PaoloConte.

m

le pupille gustative ha detto...

@ Tutti: giuro che gli gnocchi erano così, spettacolari al punto che qualcuno a casa mia ha pure avuto il coraggio di NON mangiarli dato che mi hanno detto "mi fa impressione questo colore" Auhauahuah! Le vitelotte appena schiacciate erano davvero viola intenso, bellissime!!!

Cinzia ha detto...

vero, sono uno spettacolo, quegli gnocchi li ho fatti anch'io ma forse le dosi differenti han dato un colorino celeste chiaro, un po' più invernali diciamo
Questi sono un tripudio
bravissima

Donatella ha detto...

Complimenti per questo piatto dai colori stupefacenti, cercherò le patate viola per tutta la città, non posso non provarli anch'io questi gnocchi. Bellissimo blog il tuo e splendide foto

stella ha detto...

Chiara semplicemente meravigliosi, mi mettero' alla ricerca delle patate viola al piu' presto.... baci

Anonimo ha detto...

amo il viola... non ho mai fatto la pasta in casa me credo sia ora di cominciare.. splendida.. complimenti!!

Eleonora Spampinato ha detto...

che spettacolo di piatto!!! meraviglioso :D sono davvero contenta di aver cliccato su questo blog.. mi unisco subito ^^

se ti va abbiamo creato con food contest sul colore viola.. passa a dare un'occhiata :)

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà dell’autore e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. Copyright © 2007-2012 LePupilleGustative di Chiara Pallotti