lunedì 9 febbraio 2009

Gnocchetti con verdure gratinati: premio per la strada percorsa!

Stamattina un sole splendido avvolge il mio paese, la mia casa e il mio cuore. Mi sono svegliata non potendo fare a meno di essere un po' felice, felicità guadagnata a carissimo prezzo e meritatissima. Un messaggino di affetto all'alba, la telefonata del mio capo sempre sorridente e solare che mi ricorda ogni giorno che fortune che ho avuto, e la consapevolezza che è un giorno davvero importante. Oggi è una data speciale di cui di più non voglio dire, è un giorno di letizia, di gioia grandissima e per la prima volta in tanti mesi, sono scese lacrime di commozione per un traguardo che sembrava non potesse arrivare, e invece eccolo qui, con la immensa forza spaventosa a dare ragione a una matta che sognava l'impossibile anni fa. C'è chi taglia un nastro rosso e io sono lì, in tribuna d'onore a guardare ammirata la strada percorsa e a piangere di felicità e di un brivido che non trova nemmeno posto nel raziocinio. 

Ieri pensavo come la vita spesso ci sorprenda alla grande, come capitino delle cose che mai avresti pensato e detto. Questo blog è iniziato quasi un anno fa come molla che ha fatto scattare molto altro della mia vita, è stato il trampolino di lancio verso una strada diversa, però mi ero ripromessa che non avrei mai scritto nulla di personale, che sarebbe rimasto esclusivamente un quaderno di ricette on line. A distanza di un anno mi trovo a buttarci dentro tutte le mie emozioni con una facilità che mai avrei immaginato: condividere è la cosa più bella che possiamo fare. Condividere una ricetta, un pensiero, una gioia, un dolore. La vicinanza delle anime è sempre un miracolo sorprendente. 

Questi gnocchetti nascono come libera ispirazione dalla bravissima Ovosodo, li ho mangiati una volta fatti da lei, io ho interpretato a modo mio la ricetta e ve la ripropongo così.

DOSI PER 6 PERSONE
  • 1 kg di patate
  • 300 gr di farina
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 2 zucchine 
  • 2 carote
  • 1 melanzana
  • 300 gr di pomodorini
  • concentrato di pomodoro
  • 1-2 peperoni
  • alloro
  • curry
  • paprika
  • 1 bicchierino di aceto di buona qualità
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • fontina q. b. 

Fate gli gnocchi di patate come sempre o come trovate qui, e nel frattempo preparate il ragù di verdure agrodolce. Tagliate a cubetti piccoli tutte le verdure tranne il pomodoro e fate rosolare in olio evo. Aggiungete anche i pomodorini tagliati a cubetti e continuate la cottura a fiamma dolce coprendo con un coperchio. Aggiungete sale, una foglia di alloro, un pizzico di curry, una spolverata di paprika dolce e il concentrato di pomodoro. Continuate la cottura per un'oretta. Quando il vostro ragù sarà pronto, aggiungetevi mezzo bicchierino di aceto bianco di ottima qualità nel quale avrete sciolto un cucchiaio di zucchero: continuate la cottura facendo sfumare l'agrodolce. Cuocete gli gnocchi, conditeli con il ragù di verdure e mettete in cocottine o in una pirofila con fontina a fette: fate gratinare in forno per una decina di minuti, il tempo di far fondere il formaggio. Giuro che sono davvero buonissimi!

FELICE Compleanno, je t'adore!

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Tatiana&Claudia!

14 commenti:

Carolina ha detto...

Che foto... Ma quanto sarai brava! Come mi piacerebbe fare le foto che fai tu...
Questi gnocchetti dovevano essere fantastici, l'aspetto è favoloso!
Buona giornata e a presto!

Simo ha detto...

Ma che delizia, che belle foto!
perchè non partecipi alla raccolta di Tatiana e Claudia (Peccati di gola e di amicizia)sugli gnocchi?
bacione!

le pupille gustative ha detto...

Hai ragione Simo, mi sono dimenticata di scriverlo come una cretina ah ah! Ora aggiorno il post :) grazie e un bacione!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

tesoro mia la tua anima e il tuo cuore sono grandissimi!!nn so cosa nella vita ti abbia tanto fatto soffrire chiara mia,ma l'importante e che adesso ti senti di sorridere al mondo ad un nuovo giorno pieno di gioia....sei una carissima persona e sono davvero tantoooooooooo felice che vedi il sereno davanti a te...gli gnocci??????una goduria unica e anche le foto sono stupendissime!!tvb imma

Anonimo ha detto...

Sei davvero un sogno di occhi e di gola,
ma soprattutto di cuore.

Un rosso bacio felice.

Marta ha detto...

che bella ricetta!
Quando si è felici viene sempre tutto più buono!

Virginia ha detto...

E' difficile parlare di questi gnocchi dopo tutto quella che hai scritto...

annathenice ha detto...

Ciao, donna sensibile e dolce. Che belle le tue parole e i tuoi pensieri. Anch'io ho fatto il tuo stesso percorso grazie al blog. Anzi, ho iniziato proprio aprendo il mio cuore, piena di voglia e speranza di incontrare della bella gente. Come te. E da allora vivo il mio blog come una strada che percorro prima da sola ma dove incontro sempre qualcuno che condivide con me emozioni e desideri.....
E che brava fotografa e cuoca che sei!!!!
Ti seguirò
Anna

lenny ha detto...

Non è facile condividere le emozioni ...
I tuoi gnocchi (anche io appartengo alla scuola di pensiero della cottura a vapore delle patate) sono davvero radiosi per il traguardo raggiunto: complimenti!
Ciao

Camomilla ha detto...

Ciao carissima!
Sono contenta che tu sia felice, io sto vivendo un periodo un po' no invece e mi auguro un giorno di svegliarmi con il tuo stesso stato d'animo!
Sempre per restare in tema di comfort food, di qualche tuo post fa, questi gnocchi per me sarebbero una vera coccola!
Un abbraccio

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Il post è condito di giusti sentimenti e riflessioni ... sarà per questo che gli gnocchi sono ancora più invitanti?
Profumo di curry e paprica ... adorabili :-) Buona domenica

uovosodo ha detto...

:):):);)Ciao cara,
felice di saperti felice e piacevolissimo leggere dei tuoi pensieri e delle tue emozioni!Il blog in fondo serve un po' a parlare di noi stessi a noi stessi mentre qualcun'altro ci ficca il naso!

NIGHTFAIRY ha detto...

tesoro, come sono felice di sentirti così!spero di riuscire anche io a far pace col mondo..prima o poi :)
Le foto sono spettacolari e mi sarei mangiata tutte le ciotoline preparate!

Tatiana ha detto...

Preso anche questa ricettina deliziosa per la raccolta gnoccolosa grazie di aver partecipato kiss

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà dell’autore e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. Copyright © 2007-2012 LePupilleGustative di Chiara Pallotti