lunedì 5 maggio 2008

Olive Ascolane


Le olive ascolane mi fanno sempre una gola infinita, motivo per cui mi sono cimentata in questa impresa dai risultati davvero straordinari. Munitevi di pazienza e non ve ne pentirete! Ne esistono varie versioni, con ripieno di carne trita o di prosciutto cotto. Le ho fatte entrambe e devo dire che non ho una preferenza, ma per velocità di chi le vuole fare inserisco la ricetta con 
il prosciutto.

INGREDIENTI PER 40 OLIVE
  1. 40 olive verdi grosse con il nocciolo
  2. 100 gr di prosciutto cotto
  3. formaggio grana grattugiato
  4. 3 uova
  5. pane in cassetta
  6. latte
  7. pane grattugiato
  8. olio di oliva per friggere
Prendete le olive, e facendo attenzione denocciolatele a spirale con un coltellino affilato. Otterrete una striscia lunga di polpa di oliva. Preparate la farcia: nel mixer tritare il prosciutto cotto, e una volta tritato unitelo in una terrina al formaggio grattugiato, il rosso d'uovo, mezza fetta di pane in cassetta ammorbidita nel latte e mescolate bene ad ottenere un composto morbido e cremoso.
Con molta delicatezza mettete un po' di ripieno nell'oliva denocciolata ridandole più o meno la forma originale, sarà solo un po' più grossa del naturale. Ogni oliva farcita va passata nell'uovo sbattuto, poi nel pangrattato. Questa operazione va ripetuta due volte per avere una impanatura perfetta. Friggete in abbondante olio di oliva fino a doratura, e mangiate ancora calde!
Se vi avanza ripieno, fatene delle polpettine che passerete nel pangrattato e friggerete in olio di oliva.



L'idea in più: potete fare degli ottimi spiedini come aperitivo mettendo un'oliva ascolana, mezzo bocconcino di mozzarella di bufala, una foglia di basilico, mezzo pomodorino, una fetta di zucchina grigliata e continuando fino a terminare gli spiedini. Volendo potete utilizzare gli ingredienti che più vi piacciono per degli spiedini insoliti e colorati.

7 commenti:

( ^^)/ ha detto...

Oddio, cosa vedono i miei occhi! Sto sbavando!! Bene è anche ora di cena!

0_0Tina

lapilli ha detto...

ok,
forse ce la posso fare. Non sono difficilissime da fare, o sbaglio?

Lula ha detto...

Allora. Le olive all'ascolana si fanno con tanti tipi di carne insieme, manzo, maiale, pollo, tutto. Più ce n'è meglio è. Le olive all'ascolana col prosciutto cotto le mangeranno forse in Polinesia, non so. Ahah.

Marchigiano d.o.c.

@Lapilli: sono un casino da fare. La parte più rompimaroni è quella di snocciolare l'oliva. E' un'operazione complicata e fondamentale. W le olive all'ascolana!

le pupille gustative ha detto...

Caro Lula, che onore un tuo post!
La mia specialità è prendere le ricette e rivederle a modo mio, se no non ci sarebbe gusto, non trovi?!? ;)
Cmq sia, quando organizzeremo una cena porterò le olive con il ripieno di prosciutto cotto, così mi dirai se sono o meno buone ;)

Ely ha detto...

che spettacolo, al mio papà piacciono molto li faccio una sorpresa :-) non avevo mai trovato la ricetta! grazie, molto carina anche l'idea dello spiedino :-)))
ciao ELy

Gunther K.Fuchs ha detto...

grazie per il tuo commento mi ha fatto molto piacere, ho un debole per le olive ascolane e le tue sono perfette e l'idea dello spiedino l'ho trovata molto bella e simpatica

Anonimo ha detto...

sono d'accordo con lula..potresti ribattezzarle olive napoletane, per rispetto alla tradizione ascolana

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà dell’autore e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. Copyright © 2007-2012 LePupilleGustative di Chiara Pallotti